sabato 16 aprile 2011

CARABINIERE SALVA 5 PERSONE DAL FUOCO!!!ECCO ANCHE LA STAMPA!!!

                                   14-10-1882
ANCORA UNA TRAGEDIA , A TORRE ANNUNZIATA , CAUSATA  DALLA INCAUTA PREPARAZIONE DEI FUOCHI D'ARTIFICIO .
NEL LABORATORIO DEL SIGNOR IZZO , LA MALDESTRA MISCELAZIONE DELLE POLVERI DA FUOCO  , PREDISPOSTA DA UN  FIGLIO, PROVOCO' UNA TREMENDA ESPLOSIONE DISTRUGGENDO IL LABORARATORIO. 
L'ABITAZIONE SOTTOSTANTE , ABITATA DALLA FAMIGLIA GIANNOTTI , VENNE ACCERCHIATA COMPLETAMENTE DALLE FIAMME .
IN QUELLA CASA ERANO PRESENTI IL GIANNOTTI, LA MOGLIE INCINTA, TRE FIGLI E UNA RAGAZZA , CERTA GIUSEPPINA AMATO DI 12 ANNI E IL FRATELLINO DI 2 ANNI.
A SEGUITO DELLA SCIAGURA ACCORSERO SUL POSTO ANCHE I CARABINIERI , TRA CUI L'APPUNTATO GIUSEPPE GABELLINI CHE , INCURANTE DEL PERICOLO SI PRECIPITO' IN CASA RIUSCENDO A SALVARE LA FAMIGLIA GIANNOTTI. RITORNATO ALL'INTERNO NON RIUSCI' A RITROVARE LA RAGAZZA CON IL FRATELLINO ,  I QUALI VENNERO RINVENUTI CARBONIZZATI SOTTO IL LETTO ANCORA ABBRACCIATI, QUANDO VENNE SPENTO L'INCENDIO.
NON SAPPIAMO SE AL CORAGGIOSO CARABINIERE SIA STATA DATA UNA MEDAGLIA , CERTAMENTE OGGI POSSIAMO SOLO RINGRAZIARLO CON QUESTO PICCOLO GESTO PER ONORARE LA SUA MEMORIA.

1 commento:

  1. Stralcio della mail dell'amico Enzo M.
    "...tengo a precisare, per dovere di cronaca, che ci sono delle discrasie riguardo i nomi. Infatti, la stampa firmata dall’artista Gino de Bini, pur narrando il medesimo episodio, riporta il carabiniere Gambellini (anziché Gabellini) e la signora Ingrisani (e non Angrisani)...."

    RispondiElimina