giovedì 14 luglio 2011

CARABINIERE SENZA BIGLIETTO TENTA SUICIDIO E FERISCE DUE UOMINI!!!

                                                 17-SETTEMBRE 1912
COME UN GESTO INCONSULTO PUO' TRASFORMARSI IN TRAGEDIA!
LA NOTIZIA RIPORTATA DAL SECOLO SCORSO RIGUARDA QUESTA VOLTA UN CARABINIERE A CUI ERA STATA NEGATA UNA BREVE LICENZA.
IL RAGAZZO 21ENNE , ANDREA BONORA , DI VASTO ERA PARTITO LO STESSO SENZA IL BIGLIETTO DEL TRENO E ALL'ARRIVO DEL  CONTROLLORE , PRESO DALLO SCONFORTO E DALLA VERGOGNA , TIRO' FUORI LA PISTOLA IN DOTAZIONE E SI SPARO' ALL'ALTEZZA DEL MENTO. NEL CADERE A TERRA , LA PISTOLA ESPLOSE UN ALTRO COLPO CHE ANDO' A CONFICCARSI PRIMA NELLA GAMBA DI UN CONTADINO ,QUINDI IL PROIETTELE CONTINUO' LA SUA PAZZA CORSA FICCANDOSI NELLA GAMBA DI UN ALTRO CONTADINO SEDUTO NELLO STESSO SCOMPARTIMENTO!!!
IL TRENO VENNE FERMATO ALLA STAZIONE DI TORRE ANNUNZIATA E I TRE FERITI VENNERO TRASPORTATI IN OSPEDALE.... INCREDIBILE!!!


BUONA LETTURA.

Nessun commento:

Posta un commento