martedì 28 febbraio 2012

S'APPENDE NUDO AL 4°PIANO PER SFUGGIRE ALLA CATTURA!!!SALVATO E ARRESTATO!!!

                                                                  30 LUGLIO 1960

 QUESTA STORIA ACCADUTA PIU' DI CINQUANT'ANNI FA RIGUARDA UN PANETTIERE TRENTAQUATTRENNE DI TORRE ANNUNZIATA , MICHELE MALACARI, ARRESTATO A NERVI.
 NELLA CITTADINA LIGURE  IL GIOVANE SI ERA RIFUGIATO DOPO CHE AVEVA FERITO NELLA CITTA' OPLONTINA UN SUO COMPAGNO DI LAVORO, GIOVANNI RUSSO , SUO COLLEGA AL PASTIFICIO SAEM E FILIPPONE, PER UNA QUESTIONE DI INTERESSE E VENNE ACCUSATO DI TENTATO OMICIDIO.
RIFUGIATOSI IN CASA DI UNA AMICA, ALL'ATTO IMPROVVISO  DELLA PERQUISIZIONE EFFETTUATA DALLA SQUADRA MOBILE DI GENOVA, IL NOSTRO EROE PENSO' BENE DI NASCONDERSI SUL BALLATOIO AL QUARTO PIANO DELLO STABILE ,COMPLETAMENTE NUDO , RIUSCENDO A SALVARSI DALLA  PROBABILE CADUTA NEL VUOTO SOLO GRAZIE ALL'AIUTO DEI POLIZIOTTI CHE ERANO VENUTI AD ARRESTARLO.
COME SUOL DIRSI ..."DALLA PADELLA ALLA BRACE".....

Nessun commento:

Posta un commento