giovedì 10 aprile 2014

12 APRILE 1904, LA GRANDE LOTTA OPERAIA A TORRE ANNUNZIATA!!!

12 APRILE 1904- ANNIVERSARIO DELLO SCIOPERO GENERALE A TORRE ANNUNZIATA.

"LE ORIGINI DELLO SCIOPERO-
LA RAGIONE IMMEDIATA DELLO SCIOPERO E' STATA L'AZIONE DELLA SOCIETA' PER I MAGAZZINI GENERALI, LA QUALE E' ANDATA ASSORBENDO QUASI TUTTO IL LAVORO DEL PORTO, INGAGGIANDO DEI LAVORATORI ESTRANEI AL PORTO E PROCURANDO COSI DANNI GRAVISSIMI AGLI OPERAI ADDETTI AL LAVORO I QUALI SI VEDONO AFFATTI PRIVATI DEI LORO MEZZI DI ESISTENZA." 
La Propaganda- aprile 1904-

Oltre quattromila persone delle diverse leghe di lavoratori si unirono ai portuali nella prima grande lotta del secolo , uno dei primissimi scioperi generali in Italia.
Questo sciopero segui' quello del novembre del 1903, quando ancora i portuali protestarono per i loro diritti e per salvaguardare il posto di lavoro.
Come riportato da "Il Mattino" di Scarfoglio, in quella occasione la rivolta venne soppressa in pochi giorni , uno dei capi scioperanti, Andrea Merluzzo detto "o Purtuallar" , mio bisnonno materno, venne arrestato è condannato a trentotto giorni di prigione mentre venti altri scioperanti vennero condannati a cinque giorni.




Credo e spero che abbia fatto in tempo ad uscire per partecipare al nuovo sciopero di aprile.
Lo sciopero di aprile, a cui intervennero i maggiori protagonisti politici dell'area socialista, si concluse dopo due mesi con il rientro di tutti i licenziamenti previsti.

*La notizia riguardante il mio bisnonno era riportata sul libro di Gennaro Colaps, Il Movimento Operaio E Socialista A Torre Annunziata, ed. D'Amelio.*

Di seguito il primo articolo dalla pagina de "La Propaganda" giornale di area socialista , ricco di informazioni sulla lotta degli operai torresi.




 

Nessun commento:

Posta un commento