venerdì 9 maggio 2014

10 MAGGIO 1866- NASCE L'UOMO CHE COMBATTE PER I DIRITTI DELL'OPERAIO TORRESE!!!



Oggi 10 maggio si ricorda l'anniversario della nascita di Luigi "Gino" Alfani, nato ad Agnone il 10 maggio del 1866.
Tante pagine sono state scritte su questo personaggio che ha avuto il merito ed il coraggio di intraprendere il percorso che  lo ha contraddistinto nel campo sindacale, politico ed umano.
Sappiamo tutti che con la sua professione di avvocato poteva tranquillamente permettere a se e alla sua famiglia una vita benestante negli anni d'oro di Torre Annunziata.
Volle invece essere dalla parte degli operai, degli ultimi, a conquistare e  difendere diritti che sembravano miraggi  per i numerosissimi uomini della manodopera torrese impiegati in tutti i settori, dalla pasta alle industrie, dal commercio alla pesca, che sotto la sua guida ottennero risultati che permisero a Torre Annunziata di essere indicata come una delle città italiane al vertice delle conquiste dei diritti sindacali.
Venne eletto, tra l'altro anche Sindaco di Torre Annunziata , con una giunta che rimase in carica dal 1920 al 1923 , quando con l'avvento del fascismo Mussilini fece sciogliere i Comuni governati  da amministrazioni di sinistra, ma su quello che fece quella giunta ci ritorneremo...
Sappiamo tutti come termino' la sua storia, peraltro inframmentata anche dall'espulsione dal P.C.I.. 
Oggi noi vogliamo ricordare ai posteri la figura di questo uomo che sfidò i potenti di allora compattando intorno a se un esercito di operai pronti a seguirlo nella sua folle e bella avventura.

1 commento:

  1. in quel periodo fare il sindacalista!!! ? grande eroe

    RispondiElimina