domenica 17 giugno 2018

18 giugno 1831- La scoperta delle terme del generale Vito Nunziante.


18 giugno 1831-

E' il giorno in cui il generale Vito Nunziante tocca per primo, con le sue mani, la preziosa fonte di acqua.
Con la creazione delle Terme Montella si assistette a un arrivo costante di persone bisognose di cure  e  sottoporsi a cure con le terapie termali.
Raffaele Liberatore descrive in un  suo scritto la straordinaria scoperta archeologica, la prima documentata, avvenuta nel territorio di Torre Annunziata.

Il merito di questa scoperta era tutto frutto dell’intuito e della genialità del generale Vito Nunziante.

Ecco come iniziava lo scritto del Liberatore.

“Vago il signor Generale Nunziante di provvedere di acqua viva alcuno dé nostri luoghi che ne patisse difetto, pose il primo tra noi la mano a volerne discoprire qualche occulta fonte a via della trivella che il gran Cassini recò in Francia…
Con saggio avvedimento egli scelse un sito che le norme di questa maniera di trivellare gli indicavano come il piu’ acconcio a dover nascondere qualche vena d’acqua, e fu presso la sponda del mare , a piè di una ruspa di tufo, parte del picciolo promontorio detto per la sua forma l’Uncino… 
Era il 18 giugno del 1831...“ 

Nessun commento:

Posta un commento

Oltre la strada rubata, il dipinto sparito- Vico Pontenuovo.

Il dipinto sparito da Vico Pontenuovo di Santa Trufimena C’era una volta…. Di solito iniziano così le belle favole, i racconti ...

Mostra 22 figli illustri- 2018

Mostra 22 figli illustri- 2018