domenica 16 settembre 2018

1922, 16 settembre- Montuori e Afflitto in galera per il "caso Onorato Firmamento" ma le accuse erano false!


Eccola la vendetta dei fascisti!

Appena stavano per insediarsi al posto di comando nell’amministrazione comunale di Torre Annunziata, in attesa delle forzate dimissioni che dovettero firmare i componenti della giunta Alfani, uno dei piu’ clamorosi casi di ingiustizia scosse la cronaca cittadina.

Questo episodio si riferisce al tentativo di omicidio, uno dei tanti su entrambi i fronti, cui era stato fatto segno un capo pastaio torrese, il fascista Onorato Firmamento.

Pochi giorni dopo l’accaduto, le autorità giudiziarie, sotto la spinta energica del subentrante comitato del fascio, diede l’avvio all’arresto di ben dieci pastai, tutti di estrazione comunista, tra cui due dei consiglieri comunali della giunta Alfani.

Da notare che tra questi arresti non risultavano essere presenti gli autori materiale dell’attentato, ma solo quelli che erano stati ritenuti “corresponsabili moralmente dell’accaduto”!

Forse facevano prima ad arrestare mezza Torre Annunziata, quella rossa!

I due consiglieri erano Vincenzo Afflitto e Salvatore Montuori, errata la segnalazione dei nomi dell’articolo del giornale.

Afflitto, oltre che consigliere era commissario al dazio nella giunta Alfani.
Lo ritroveremo poi ancora consigliere comunale nella giunta del professor Pasquale Monaco, sindaco comunista dal 1947 al 1955.

Montuori era un comunista amico stretto dell’Alfani, oltre che organizzatore sindacale e membro del consiglio direttivo della Camera del Lavoro.

Diede sempre il suo contributo alla lotta contro il fascismo e anch’egli divenne un importante dirigente della sezione comunista.

Entrambi, in questa occasione, vennero scarcerati dopo poco tempo, a dimostrazione della pretestuosità delle accuse. 

Non sappiamo altro in riferimento agli altri otto operai arrestati.

Violenze, vendette e false accuse che macchiarono la vita di tante brave persone, commesse con la solita prepotenza e abuso di potere.

Questo uno dei “modus operandi” piu’ vergognosi con il quale verrà ricordato il corso fascista nella storia dell’Italia. 


Nessun commento:

Posta un commento

Oltre la strada rubata, il dipinto sparito- Vico Pontenuovo.

Il dipinto sparito da Vico Pontenuovo di Santa Trufimena C’era una volta…. Di solito iniziano così le belle favole, i racconti ...

Mostra 22 figli illustri- 2018

Mostra 22 figli illustri- 2018