martedì 6 novembre 2018

2010, 8 novembre- L'arrivederci a Cristiano Masitto.



ACCADDE IL …

8 novembre 2010-

Capita solo a qualche calciatore di riuscire a lasciare un segno incancellabile, che rimarrà nella storia della società che ha deciso di investire su di lui.

Non succede a tanti.

Anzi.

E per questo che quando si presenta un'occasione del genere bisogna ringraziare la Provvidenza del calcio per averlo fatto giungere a noi.

Per le soddisfazioni e l'emozione che regala il gol, il dribbling, il gesto tecnico eclatante che ribalta il pronostico, azzera la differenza sul campo.

E' la legge del calcio. 

Cristiano Masitto si è trovato catapultato a Torre Annunziata  nel 1999.

Non aveva mai giocato per una squadra meridionale e, all'improvviso, dopo la chiamata di Moxedano, raggiunse il Savoia a Torre Annunziata.

Bastarono poche partite affinchè si integrasse negli schemi di mister Osvaldo Jaconi, il mago che ci portò in  serie B.

Cristiano fece piangere Palermo intera con una sua bellissima rete, ormai quella squadra in maglia bianca non poteva piu' essere fermata da nessun'altra.

Avellino 13 Giugno 1999.

La finalissima per la promozione in serie B contro la Juve Stabia fu il giusto sigillo per timbrare sul campo quell'annata straordinaria che ci proiettò nell'olimpo del calcio nazionale.

Il gol di Cristiano spezzò l'incantesimo del pareggio tra le due squadre, il marchio finale venne aggiunto da Alberto Nocerino.

Il resto è storia nota, triste storia...

Dopo la promozione Cristiano andò via, ma rimase sempre legato al nome di quella squadra, ancora oggi confessa di documentarsi sempre sul risultato del Savoia, in qualsiasi campionato giochi.

E, anzi, continuando nella sua carriera da allenatore, non fa mistero di sognare di allenare per una volta undici ragazzi in maglia bianca.

Il Savoia.

L'8 novembre del 2010 giocò la sua ultima partita da calciatore a Torre Annunziata.

Questa foto rappresenta in pieno l'amore e il rispetto da parte dei tifosi savoiardi per l'idolo di quell'anno fantastico.

Chissà che un giorno…


Nessun commento:

Posta un commento

Oltre la strada rubata, il dipinto sparito- Vico Pontenuovo.

Il dipinto sparito da Vico Pontenuovo di Santa Trufimena C’era una volta…. Di solito iniziano così le belle favole, i racconti ...

Mostra 22 figli illustri- 2018

Mostra 22 figli illustri- 2018