giovedì 31 maggio 2018

1 giugno 1965- Salvata dagli "angeli" pompieri al sesto piano del palazzo!


1 giugno 1965-



L'abitazione era in Via Gino Alfani, precisamente al numero 15 di uno dei tanti palazzi che di li a poco si alzeranno per godere la vista di un panorama unico e inimitabile.

La signora Teresa, prossima a diventare di nuovo madre, era in casa assieme alla sua piccola Marina ed all’improvviso perse i sensi, cadendo a terra.

La piccola, resasi conto che la madre stava male, ha tentato di entrare nella stanza ma, non riuscendo ad aprire la porta pensò di arrampicarsi sul cornicione del palazzo che portava al balcone.

Appena salita su rimase bloccata, non riuscendo piu’ ad andare né avanti e ne indietro.
Immaginate la scena; una bambina appesa al cornicione di un palazzo al sesto piano! 

Tutta la drammatica visione restò impressa negli occhi dei passanti che immediatamente allertarono i vigili del fuoco mentre altri volenterosi avevano steso dei teloni improvvisati per l’eventuale caduta della piccola Marina.

Ci sarebbe stato bisogno di un miracolo affinché i pompieri giungessero in tempo prima che la piccola mollasse la presa a cui era tenuta e cadesse nel vuoto!

I vigili del fuoco, intervenuti con due squadre, salirono fino a quel sesto piano e salvarono la piccola da morte sicura, riportandola tra le braccia della madre.   
Per fortuna il miracolo si compì!



Nessun commento:

Posta un commento

Oltre la strada rubata, il dipinto sparito- Vico Pontenuovo.

Il dipinto sparito da Vico Pontenuovo di Santa Trufimena C’era una volta…. Di solito iniziano così le belle favole, i racconti ...

Mostra 22 figli illustri- 2018

Mostra 22 figli illustri- 2018